09/15/2016 - Madonna - "The Beatles: Eight Days a Week - The Touring Years" World Premiere - Arrivals - Odeon, Leicester Square - London, UK - Keywords: Vertical, Comedy, Red Carpet Event, Movie Premiere , Film Industry, Person, People, Celebrity, Celebrities, Film Premiere, Portrait, Photography, Arts Culture and Entertainment, Attending, Movie Theater, Music, Documentary, Britain, England, United Kingdom, UK Premiere, Ref: LMK386-61058-160916 Orientation: Portrait Face Count: 1 - False - Photo Credit: Landmark / PR Photos - Contact (1-866-551-7827) - Portrait Face Count: 1

L’omaggio egocentrico ai VMA 2018

Quello di Giusy Ferreri non è stato l’unico tributo poco riuscito ad Aretha Franklin. Anche la leggenda del pop, Madonna, dopo aver dedicato il suo discorso all’ultima edizione dei VMA alla regina del soul è stata pesantemente criticata. L’unico momento della premiazione rivolto alla cantante scomparsa il 16 agosto è diventato un discorso egocentrico e confuso, nel quale Madonna ha parlato più di sé stessa e della sua carriera che di Aretha.

La regina del pop ha iniziato il discorso affermando che il lavoro della Franklin ha cambiato la sua vita. Il nome della cantante viene nominato un’altra volta soltanto più di un minuto dopo, quando la star ha raccontato della volta in cui ha cantato il famoso brano “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” in un provino che ha avuto poco successo. Quello che doveva essere un tributo alla regina del soul progressivamente si è rivelato un monologo di Madonna su Madonna.

Loading...

Il tributo polemico di Giusy Ferreri ad Aretha Franklin | LEGGI

 
Foto: Instagram

Salma Hayek parla delle molestie subite da Harvey Weinstein | LEGGI

A fine discorso il pubblico ormai sapeva tutto sul suo tentativo di affermarsi come una ballerina a Detroit, le difficoltà affrontate dalla star e dei rifiuti nel corso della sua carriera. Fosse stato un tributo alla regina del pop sarebbe stato un ottimo discorso, ma non lo era. L’ultimo riferimento alla Franklin è arrivato poco prima della fine, quando Madonna ha concluso dicendo che niente di quello che lei ha costruito nel corso degli anni sarebbe stato possibili senza il contributo di Aretha. 

Michael Jackson battuto dagli Eagles: Thriller non è l’album più venduto | LEGGI

Dopo il tributo la cantante ha iniziato a parlare della sua performance di “Like a Virgin” nei VMA del 1984, questo mentre la foto di Aretha Franklin continuava ad essere proiettata sullo schermo dietro di lei. Su Twitter non sono mancate le critiche e le battute ironiche sul suo discorso, alcuni hanno scritto che “Madonna ha fatto un tributo a Madonna con il featuring di Aretha Franklin”, mentre altri si sono chiesti se in realtà non fosse Madonna quella che è venuta a mancare.

Loading...