fbpx
Connect
To Top

Martina Panagia si svela a Rumors: “Non amo i diktat, sono un’anti diva”

Indietro1 of 8

La conduttrice di X-Style si racconta in un’intervista esclusiva

Solare e spiritosa, Martina Panagia si racconta in un’esclusiva intervista a Rumors.it. La conduttrice di X-Style, programma di moda, costume e società in onda su Canale 5, tra i vari  argomenti non poteva non toccare quello che le sta più a cuore: la moda, appunto. E, nel farlo, evidenzia come non le piacciano le imposizioni in questo campo. “Mi piace guardare le persone come interpretano la moda, non amo i diktat, non amo che si decida ‘ok vanno di moda i pantaloni a zampa di elefante e la vita alta’,  voglio vedere come le persone fanno propria questa nuova futura tendenza e anche io elaboro la mia versione”.

Il suo essere uno spirito libero della moda è emerso con evidenza sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia, dove Martina Panagia è stata ospite per la prima del film Driven. Per l’occasione ha indossato un abito disegnato appositamente per lei dalla stilista emergente EllemenTi.  Il vestito, indossato con estrema eleganza dalla Panagia, era composto da un top nero con un ampio scollo sulla schiena e una gonna trasparente sui cui posava una cintura nera con fiocco posteriore. La resa dell’outfit è stata decisamente scenografica grazie all’originale accostamento tra seta e pvc che ha regalato una grandissima lucentezza al vestito facendo letteralmente brillare Martina sul tappeto rosso. Esame di moda passato a pieni voti dunque, come ci si poteva facilmente aspettare, dalla conduttrice di X-Style.

Il ritorno di Avril Lavigne dopo la malattia |SCOPRI

 

Fonte: Rumors.it

Corona rivela: “Sarò sempre in diretta” | SCOPRI 

Ma qual è stato il suo esordio? Sono passati anni ormai da quando una giovanissima Martina compariva nello spot televisivo di Nespresso facendo innamorare George Clooney, e lei sembra ricordare ancora con piacere il suo debutto in Tv: “È passato qualche anno, però ne ho un ricordo bellissimo, un po’ tenero perché io ero giovane (7/ 8 anni fa probabilmente), e quindi mi ricordo l’emozione che provavo i giorni prima di andare a girare con lui e, se ci penso adesso, che sono un pochino più grande, mi viene da sorridere. E poi lui come persona è un vero divo senza sentirsi un divo: parla con tutti”.

La nuova sfida TV di Virgina Raffaele |GUARDA 

Prosegue a gonfie vele la carriera della conduttrice che, oltre ad andare in onda su Canale 5, segue la rubrica “Chi lo indossa meglio” su Io Spio, il settimanale di Fabrizio Corona, dove mette a confronto i look di due star che hanno indossato lo stesso abito. La bellissima conduttrice di origini napoletane ma milanese d’adozione rimane però con i piedi per terra, auto-definendosi un’anti-diva: “Penso di essere un’anti diva, cioè, è un concetto difficilissimo da spiegare perché poi è anche semplice venire fraintesi. I veri divi appunto sono altri, ci sono tantissime persone che lavorano nel mondo dello spettacolo, ci sono dei grandissimi professionisti e a prescindere dal tuo livello di popolarità, o di fama, penso che i piedi per terra e l’umiltà siano sempre necessari.”

Foto: ufficio stampa

Indietro1 of 8



Articoli simili in Interviste