Foto: Mediaset

Paolo Ciavarro nega le affermazioni della madre

Questa edizione del Grande Fratello Vip non sembra trovare pace. Tantissimi i personaggi che hanno causato controversie quest’anno. Lory Del Santo per la sua decisione di entrare nella Casa nonostante la morte del figlio, Ivan Cattaneo, per diverse frasi spiacevoli e discorsi troppo osè e Silvestrin, che prima dell’ingresso è stato accusato di omofobia. Ora sembra essere il turno di Eleonora Giorgi.

L’attrice e doppiatrice italiana, parlando del figlio Paolo, avuto da Massimo Ciavarro, dice: “Lui ha fatto un provino per lavorare a Forum e noi non sapevamo nulla. L’abbiamo saputo solo quando l’hanno preso. Adesso lavora anche ad Amici, Maria De Filippi l’ha preso per il daytime. Da novembre riparte e lavorerà ancora per Maria, solo che loro lo pagano pochissimo e quindi lui per arrotondare lavora anche in produzione fino alla sera.”

Giulia De Lellis in fuga dai gossip, parte per l’Islanda con gli amici|LEGGI

Loading...
Foto: Instagram

Valerio Merola si confessa a Chi: “Avrei voluto sposare Bianca Berlinguer”|SCOPRI

Il ventiquattrenne però ha voluto subito ribattere alle parole della madre nelle sue storie di Instagram. “Evidentemente la ‘reclusione’ dà le traveggole. Sono contento, orgoglioso e soddisfatto del mio lavoro e di quanto percepisco. Ci tenevo a dirlo” ha scritto il ventiquattrenne, che condurrà Amici Casting, la striscia pomeridiana di Amici di Maria De Filippi che va in onda su Real Time ogni giorno in compagnia dei ballerini Marcello Sacchetta e Lorella Boccia.

EPCC: Cattelan straccia le tessere elettorali del pubblico|LEGGI

Non è la prima esperienza televisiva per il figlio d’arte, che nel 2013 aveva partecipato al reality di avventura Pechino Express in coppia con il padre e che aveva affiancato Barbara Palombelli a Forum. Molti pensano che l’esperienza ad Amici Casting sia solo un trampolino di lancio per il giovane, destinato a diventare uno dei pupilli di Maria. Sempre che la lingua lunga della madre non abbia rovinato tutto.

Loading...