Foto: Ufficio Stampa

Il cantante ha preso le difese di Asia Argento

Dopo le parole di Adriano Celentano contro X Factor e Sky e a favore dell’attrice Asia Argento sul caso che sta facendo tanto discutere, Mara Maionchi, discografica di spicco e giudice di X Factor, si è mostrata abbastanza stizzita: “Falso moralismo celato dietro la X? Di str… a quest’età ne diciamo tante, poi anche lui sta facendo un fumetto dove dimostra vent’anni mentre in realtà ne ha 80, quindi è un falso moralista anche lui?”.

Le parole del cantante che hanno provocato questa reazione, infatti, non lasciano dubbi sulla sua presa di posizione: “Asia? Fuori. Decretano gli ipocriti. Può una, bella come te, violentare qualcuno che poi, casualmente, questo qualcuno è anche un uomo? No, non può perché io ti conosco Asia. Peccato. Perché X Factor è un bel programma, intelligente e fatto bene, soprattutto grazie al prezioso apporto dei magnifici quattro, mi riferisco ai giudici: Manuel Agnelli, Fedez, Mara Maionchi e Asia Argento. Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella X si nasconde un mostro dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia”.

Loading...

X Factor: ospiti straordinari nella prima puntata | SCOPRI

Adriano Celentano compie 80 anni
Foto: Ipa
 

In merito al caso è intervenuto anche Nils Hartmann. Il direttore dei programmi Sky ha infatti aggiunto alle dichiarazioni di Mara Maionchi: “Ognuno è libero di esprimere la propria opinione, ma nessuno di noi ha fatto o sta facendo moralismo su Asia Argento. La decisione della sua esclusione dal programma è stata presa di comune accordo con lei. Se poi siano successe altre cose noi non possiamo saperlo”.

I Måneskin non si fermano: ecco le date del tour | SCOPRI

Infine, la diretta interessata Asia Argento, ormai esclusa dalla giuria del programma di Sky e rimpiazzata da Lodo Guenzi, leader della band indie Lo Stato Sociale, ha detto la sua con un post sul suo profilo Twitter: “Ora che mi ha difesa pubblicamente anche il più grande musicista italiano vivente nonché il mio mito, posso ingoiare questo rospo col sorriso. I love you Adrian”.

Loading...