fonte: ufficio stampa

Venerdì 23 novembre uscirà il suo primo disco

Leonardo Monteiro è nato a Roma, classe 1990. Figlio di due ballerini brasiliani, che sin da piccolo gli hanno trasmesso l’amore verso la musica in tutte le sue forme e inclinazioni. Sin da bambino ha studiato canto moderno, canto gospel e pianoforte. Nella sua vita non è mancata neanche la danza, tanto da arrivare anche alla Scala di Milano e da partecipare nel 2008 ad Amici di Maria De Filippi nella categoria Danza. Nel 2017 ha vinto il concorso canoro Area Sanremo e l’anno successivo ha partecipato al 68° Festival di Sanremo nella Categoria Nuove Proposte, con il brano Bianca, ottenendo il Premio PMI Valore alla musica.

Dopo tanti successi, adesso è finalmente arrivato il momento della pubblicazione del suo album di esordio Il mio tempo, in uscita venerdì 23 novembre. Lo stesso giorno sarà in radio il nuovo singolo Tempo.  L’album contiene 10 brani, tra cui due in lingua inglese, che affrontano il tema dell’amore nelle sue mille sfumature. Il disco vede la straordinaria partecipazione del trombettista Fabrizio Bosso e della giovane arpista Simona Vitale.

Emma dal vivo: sono uscite le nuove date dell’Essere Qui Tour | LEGGI

Loading...
 
fonte: ufficio stampa

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards | SCOPRI

Inoltre, martedì 20 novembre, in occasione della Milano Music Week, Leonardo Monteiro presenterà in anteprima i brani contenuti nell’album Il mio tempo al Memo Restaurant di Milano, in Via Monte Ortigara  30 alle ore 20.00, con ingresso gratuito. L’artista sarà accompagnato sul palco dai musicisti Federico Morra (basso), Mattia Giovannetti (chitarra), Niccolò Barozzi (tastiera), Giovanni Sferazza (sax), Gianluca Fiorentino (batteria).Introduce lo showcase la speaker radiofonica Vanessa Grey.

I Måneskin portano Il ballo della vita con un tour in Europa | GUARDA

Il ragazzo ha dichiarato: “Se non si coglie l’attimo il tempo può sfuggire di mano. Credo fortemente che nella vita ci sia un tempo per tutto… quando non è il tuo momento alcune cose non accadono. La vita di ogni individuo gira intorno al tempo. Tutto questo mi affascina enormemente e quindi ho deciso di chiamare il mio primo album proprio Il mio tempo. È un disco che mi appartiene molto perché descrive, in maniera alle volte allegra e altre volte un po’ meno, i mille volti dell’amore, le esperienze e le emozioni vissute legate a ricordi indelebili”.

Loading...