Foto: YouTube

La prossima potrebbe essere l’ultima stagione

Dopo diciotto anni Don Matteo sta per chiudere i battenti per sempre. Un addio sicuramente non facile da digerire per chi ha seguito con dedizione le avventure del prete-detective. La prossima stagione, la dodicesima, sarà l’ultima della serie tv della Rai e LuxVide. Ad annunciarlo è l’attrice Nathalie Guetta, la perpetua Natalina della fiction: “Tutti lo sanno, ufficialmente: la dodicesima sarà l’ultima stagione di Don Matteo. Così interpreterò per l’ultima volta Natalina, che è un personaggio che mi ha dato molto e al quale ho dato molto”.

L’ultima stagione della fiction dovrebbe arrivare sul set ad aprile 2019, a Spoleto, con l’intero cast confermato, e sarà trasmessa nel 2020. “Vogliamo produrre una dodicesima edizione ancora più bella e con temi ancora più forti”, avevano dichiarato tempo fa i produttori Luca e Matilde Bernabei. Anche Terrence Hill si era detto disponibile: “Lo spero, anche perché mi è rimasto il rimpianto di non aver avuto più scene con Maria Chiara Giannetta [il nuovo capitano dei carabinieri]. Mi sembra che le poche girate insieme siano venute davvero bene. Ma credo che faremo in tempo a riparare”.

Loading...

Hell’s Kitchen, Cracco porta le cucine infernali all’Hotel Gallia di Milano | LEGGI

 

Arriva a Milano Fox Circus, l’evento che regala l’esperienza delle serie tv | SCOPRI

Data l’assenza di una conferma ufficiale da parte delle società produttrici, qualcuno dice che potrebbe essere l’ultima edizione solo per Nathalie Guetta, e non per la fiction in sé. Sono in molti a sperare che le fortunate vicende del parroco Terence Hill e del maresciallo Cecchini, alias Nino Frassica, possano durare ancora tanti anni. L’annuncio ha infatti suscitato la reazione dei fan, che hanno chiesto in massa di evitare la chiusura, considerato anche il fatto che l’undicesima stagione ha registrato ascolti da record, che non rendono possibile vedere motivazioni economiche dietro la chiusura.

X Factor, grandi ospiti e record di streaming per gli inediti | LEGGI

Certo è che, se la notizia fosse confermata, si chiuderebbe un’epoca cominciata ormai vent’anni fa. Don Matteo ha infatti allietato le serate di milioni di italiani su Rai 1, fino a conquistare Netflix, che ne ha acquistato i diritti delle vecchie stagioni. Tuttavia, anche la televisione si deve adattare ai tempi, e le avventure del parroco di Terence Hill devono perciò lasciare il posto a nuove storie. Attualmente la Rai sta puntando su fiction di qualità, in cui i protagonisti sono uomini tormentati (Rocco Schiavone) ma anche donne forti (Alice Allevi de L’Allieva).

Loading...