Foto: Ufficio stampa

6 morti e 7 feriti gravi prima del concerto

“Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo. E’ difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo”, in questo modo inizia il post che Sfera Ebbasta ha scritto sul suo account Instagram.

Ma al trapper di Cinisello interessa molto una cosa: “Vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca”. Il riferimento è alla tragedia occorsa nella notte del 7 dicembre.

Da chi è scappata Claudia Galanti? |LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Amber Heard sceglie la moda italiana |LEGGI

Qualcuno prima del concerto di Sfera Ebbasta ha spruzzato una sostanza urticante che ha creato il panico nella discoteca, a causa del fuggi fuggi generale 6 persone sono morte schiacciate e 7 feriti sono stati trasportati in rianimazione.

Sharon Stone Regina d’eleganza |SCOPRI

Le indagini sono in corso per accertare le responsabilità. Sfera Ebbasta, sconvolto dall’accaduto, ha annullato tutti gli impegni promozionali e cancellato gli instore dei prossimi giorni per rispetto delle vittime e di tutti coloro che sono rimasti coinvolti in questa tragedia