Foto: PR foto

L’ex bagnina di Baywatch parla di molestie, MeToo e di cosa ha trovato frequentando Playboy…

Ai microfoni del talk show condotto da Silvia Toffanin, l’attrice canadese racconta della sua fisicità prorompente, diventata icona per i teenager degli anni ’90: “Siamo tutti un po’ insicuri del nostro corpo, soprattutto le ragazze. Spero di non essere diventata un modello solo per il mio fisico ma devo dire che quando sono arrivata a Los Angeles tutti facevano interventi al seno e ho deciso di farlo anche io”. Poi però ha deciso di tornare indietro: “Quando mi sono trasferita definitivamente in California ho cambiato idea di nuovo e ora mi sento molto a mio agio col mio corpo”.

Sulla sua immagine di femme fatale, l’indimenticabile Casey Jean Parker della serie Baywatch, dice: “La mia immagine dopo Playboy poteva far pensare che io fossi una ragazza un po’ facile, invece proprio lì ho incontrato alcune delle persone più interessanti della mia vita, i miei mentori. Per me è stata una sorta di università, è stato un ambiente che mi ha dato molto. Hugh Heffner era l’ultimo gentleman rimasto al mondo”. Inoltre spiega il suo punto di vista sul movimento #metoo e sul ‘caso Weinstein’, il produttore cinematografico che rischia l’ergastolo: “Ha commesso degli abusi con molte donne e questa cosa avrà delle conseguenze. L’ho incontrato solo una volta, brevemente”.

Sara Affi Fella “Maria De Filippi perdonami” | LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Rocco Papaleo al DopoFestival 2019, chi lo affiancherà? | SCOPRI

La Anderson, ospite in esclusiva a Verissimo, in onda alle 16.10 su Canale 5, si dedica non solo a sfilate e serate di gala. L’attrice è anche molto attiva nel sostenere Julian Assange, il fondatore di Wikileaks che da alcuni anni vive nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra e con cui ha avuto una storia: “Sono andata a trovarlo in passato, adesso non accettano più visite. È in isolamento da circa 8 mesi, non può andare su Internet ed è bloccato lì. Non credo stia benissimo, soffre molto per questa situazione, soprattutto per la sua salute. Ritengo che abbia fatto una cosa giusta, ha rivelato dei crimini di guerra e per questo ora si trova in questa situazione. C’è anche il rischio dell’estradizione, per il momento non c’è soluzione: gli auguro il meglio”. 

Sharon Stone produttrice: racconta l’avventura nel film Romantic Road | ESPLORA

Amore che adesso la modella ha trovato in Francia. Da più di un anno, infatti, fa coppia fissa con l’ex calciatore del Milan e Campione del Mondo in carica, Adil Rami che sembra averle regalato un anello di fidanzamento: “Sono fortunata. Lui è molto generoso ma adesso non ce l’ho perché ho appena finito uno spettacolo danzante in cui dovevo usare molto le mani, il mio partner mi faceva girare parecchio e ho dovuto togliere tutti gli anelli”. Sulla volontà di sposarlo aggiunge: “Non posso rispondere, chiedilo a lui. Provaci e vediamo cosa ti dice”.