Foto: di Ray Tarantino_b

Tramonti californiani, luci e colori che spiegano modi diversi di vedere le cose

Ligabue, Start è il suo nuvo album. L’artista italiano di successo, inizia il nuovo anno con un album tutto nuovo. L’album in questione è  il dodicesimo disco d’inediti di Ligabue in uscita a marzo. L’album è stato anticipato dal singolo Luci d’America. Brano che è gia pronto per essere ascoltato, ed è già tra le vette delle classiffiche radio.

Il video, scritto e diretto da Marco Salom, è stato girato in California. Il deserto lunare di Pinnacles, l’area disperata e malfamata di Skid Row, le luci scintillanti di Hollywood, la ghost town di Trona, l’oceano di Malibu, una suggestiva foresta bruciata: sono solo alcune delle locations attraverso le quali si sviluppa il racconto.

Loading...

Morgan: grande ritorno in Rai dopo 10 anni di esilio|LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Il periodo d’oro di J-Ax, tra nuovi progetti e tanto tempo in famiglia|SCOPRI

Come America e Africa, citate nel testo del brano, sono due luoghi concettualmente opposti , il video mostra due diversi modi di posare lo sguardo sulle cose. Una visione ora reale, ora filtrata, degli interpreti evidenzia delle contraddizioni e differenze che caratterizzano l’essere umano.

Morgan: grande ritorno in Rai dopo 10 anni di esilio|LEGGI

Oltre alle differenze presenti nell’essere umano, il brano evidenzia i contrasti anche dell’amore,della natura e nello specifico dell’America. Liga e i protagonisti del video si proiettano in una California ora bellissima e luccicante, ora desolata e infinita, lasciando in sospeso tra ciò che è reale e ciò che viene percepito. In estate Ligabue sarà poi in concerto nei principali stadi d’Italia con un grande show!

Loading...