Foto: Image.net

La commedia Bitter Wheat di David Mamet potrebbe ‘sconvolgere’ le persone

Nel film Essere John Malkovich le persone comuni potevano realizzare il desiderio di entrare nella mente dell’attore, ora sarà l’attore americano a dover fare un grande sforzo mimetico ed entrare nella testa del famigerato Harvey Weinstein, il produttore americano finito nell’occhio del ciclone, coinvolto nello scandalo MeeToo e accusato di avere molestato decine di donne.

Lo spettacolo si intitola Bitter Wheat, previsto in anteprima mondiale nel West End di Londra è stato scritto dallo scrittore vincitore del premio Pulitzer David Mamet, vero e proprio punto di riferimento degli amanti del cinema e del teatro (La casa dei giochi, Glengarry Glen Ross), autore di un prestigioso manuale di sceneggiatura: I tre usi del coltello.

Loading...

Emily Blunt fa piangere il marito |LEGGI

In un’intervista rilasciata alla BBC News, Malkovich ha definito lo spettacolo come “una farsa nera su un magnate dei media maleducato”. Weinstein è stato il “punto di partenza” della commedia, che nasce come “una reazione a tutte le notizie che sono uscite l’anno scorso”, ma quello che preoccupa l’attore statunitense è altro.

Meghan Markle messa a nudo |SCOPRI

Foto: Image.net

Chili: un imperdibile Alberto Sordi |LEGGI

John Malkovich pensa che Bitter Wheat “potrebbe turbare le persone che hanno sperimentato il tipo di trattamento di cui si parla nella commedia. A molte persone potrebbe non piacere. Ma cosa posso fare a riguardo? Personalmente penso che sia un pezzo di scrittura formidabile”.

Da parte sua Weinstein che non ha ancora commentato questa produzione si è sempre dichiarato innocente ricordando che: “Ho avuto un inferno di un anno. Il peggior incubo della mia vita”.

Loading...