Claudio Porcarelli

Il rapper romano è pronto a ripartire 

La carriera di Briga, al secolo Mattia Bellegrandi, inizia nel 2010. Il ragazzo, allora ventenne, si autoproduce un EP, intitolato Anamnesi. Dopo un lungo periodo di gavetta il suo grande momento arriva e lui non se lo fa scappare: nel 2015 Mattia infatti approda sul piccolo schermo come concorrente della scuola di talenti di Maria De Filippi, Amici. Il suo caratterino e la sua non curanza per le regole gli procureranno non poche polemiche e antipatie, e l’artista si classificherà secondo.

Ma non tutti i mali vengono per nuocere: da quel momento in poi, infatti, Briga è ammirato da migliaia di ragazzi e ragazze in tutta Italia, che ne seguono con passione gli sviluppi artistici e personali. E’ voluto andare piano, il ragazzo, e non accellerare i tempi. Molti artisti usciti dal talent di Mediaset cavalcano l’onda del successo e non perdono tempo, il rapper romano ha scelto una strada diversa, e ha deciso di rallentare un po’ e di prendersi del tempo.

Sanremo 2019: tra i cantanti in gara anche il rapper Ghemon|LEGGI

Loading...
Foto: Instagram

Cosmo e il viaggio speciale a bordo del Cosmotram|SCOPRI

Adesso Briga è pronto a tirare una riga, e a iniziare una nuova fase, il cui inizio corrisponde con il debutto a Sanremo, in coppia con Patty Pravo. E lo fa con una raccolta, che è un riassunto ma anche una chiusura. Il Rumore dei sogni, questo è il titolo dell’opera, è l’avvio di un nuovo inizio. “Sono le mie parole tradotte in musica, i miei pensieri mai condivisi a cena e fatti bollire per tanto tempo in una pentola a pressione che poi a un certo punto esplode” ha dichiarato il rapper.

Negramaro 2.0: il nuovo atto della band che ritorna dal buio|LEGGI

Ho deciso di strutturare il disco in questo modo perché non mi bastava l’idea di andare a prendere brani già editi dai dischi precedenti e creare un’accozzaglia di pezzi che insieme non avrebbero combaciato. Ho riflettuto sulle cose belle che ho scritto e sulle cose importanti che sono riuscito a realizzare” ha aggiunto l’artista. Non vediamo l’ora di vederlo a Sanremo e di vedere cosa lo aspetta nel futuro.

P.L.

Foto: Claudio Porcarelli

 

Loading...