Caterina Balivo Foto: Martyna Ball

Appello su Instagram a Marek Hamsik che dovrebbe lasciare il Napoli

“Mi ero ripromessa di non farlo, che si diventa grandi e che nella vita si piange per cose più importanti e che il calcio è uno sport e non può essere una fede… A volte per frenarmi mi sono detta anche la classica frase che dicono gli uomini in merito alle donne e al pallone. 
Ma al cuor non si comanda ed è da ieri che ci sto male”.

Inizia così la ‘lamentatio’ di Caterina Balivo dopo la notizia della partenza di Marek Hamsik, idolo del Napoli, verso il Dalian Yifang, squadra che milita nel campionato cinese. Il calciatore slovacco è molto legato alla maglia azzurra, ma a 32 anni, un contratto di 3 anni per 9 milioni di euro netti all’anno è veramente difficile da rifiutare.

Loading...

Gisele Bundchen: Super Bowl 2019 romantico al fianco di Tom Brady |LEGGI

Caterina Balivo

Super Bowl 2019: i Maroon5 danno spettacolo nonostante le polemiche |LEGGI

“Il mio capitano se ne va a metà stagione – continua Caterina Balivo – la sua cresta, simbolo della città dopo il Vesuvio, vola in Cina. Non ci posso credere!!! Tu, Marekiaro, tu che sei la nostra colonna, tu che sei riuscito a superare il record di Maradona, tu che con la tua grinta in campo hai trascinato tutti noi a farci urlare ForzaNapoliSempre, te ne vai. Ed è in questi momenti che hai voglia di vivere un passato quando la maglia era sacra. Grazie per questi 12 anni di emozioni”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Mi ero ripromessa di non farlo, che si diventa grandi e che nella vita si piange per cose più importanti e che il calcio è uno sport e non può essere una fede… A volte per frenarmi mi sono detta anche la classica frase che dicono gli uomini in merito alle donne e al pallone. Ma al cuor non si comanda ed è da ieri che ci sto male. Il mio capitano se ne va, a metà stagione, la sua cresta, simbolo della città dopo il Vesuvio, vola in Cina. Non ci posso credere!!! Tu, Marekiaro, tu che sei la nostra colonna, tu che sei riuscito a superare il record di Maradona, tu che con la tua grinta in campo hai trascinato tutti noi a farci urlare #ForzaNapoliSempre, te ne vai. Ed è in questi momenti che hai voglia di vivere un passato quando la maglia era sacra. Grazie per questi 12 anni di emozioni 💙 #caterinabalivo #caterinasecrets

Un post condiviso da Caterina Balivo (@caterinabalivo) in data:


Marco Mengoni festeggia a Sanremo i primi 10 anni di carriera |LEGGI

Dopo questa grande delusione sportiva la Balivo potrà rifarsi con il lavoro. I successi alla bella Caterina non mancano: non solo le sue trasmissioni televisive sono molto seguite, ma anche il suo primo romanzo ‘Gli uomini sono come le lavatrici’ è molto apprezzato: nell’ultima presentazione a Modena, ad esempio, erano in più di 800 venuti da tutta Italia ad ascoltarla.

Loading...