Foto: Julian Hargreaves

Il cantante ospite del Festival di Sanremo 2019

Eros Ramazzotti sarà ospite della 69^ edizione del Festival di Sanremo, a 35 anni dalla sua vittoria, nella categoria Nuove Proposte, con “Terra Promessa”. Il Festival, anche quest’anno targato Claudio Baglioni, il cui invito è stato accettato di buon grado da Ramazzotti, è stato un importante trampolino di lancio per l’artista, la cui fama ora è riconosciuta a livello mondiale, che torna sul palco dell’Ariston per festeggiare gli anni di carriera, in un teatro che ha segnato l’inizio di un percorso musicale costellato di successi.

Ramazzotti porterà con sé sul palco, per un momento speciale del suo set, l’amico Luis Fonsi (la star mondiale di Despacito), l’artista che ha conquistato più streaming e più views nella storia e con lui duetterà sulle note di “Per le strade una canzone”, presentato in esclusiva europea. Il brano è contenuto nell’album “Vita ce n’è”, uscito per Polydor in 100 paesi del mondo, che ha debuttato al primo posto della classifica FIMI/GfK degli album più venduti e, già certificato platino nel nostro paese, è stabile ai primi posti delle classifiche di vendita di  Italia, Austria, Svizzera, Belgio, Spagna e Germania. Scritta da Ramazzotti con Federica Abbate, Cino e  Cheope (con l’adattamento del testo a cura di Ignacio Maño Guillen) “Per le strade una canzone” (il cui video ha quasi raggiunto 4 milioni di views) è un inno alla musica, alla condivisione e al divertimento, che trovano la perfetta espressione nelle buone vibrazioni di un ritmo latino in levare.

Loading...

Il Volo festeggia anche il premio Creator Award d’oro di YouTube | ESPLORA 

Foto: Julian Hargreaves

Sanremo 2019: la prima serata all’insegna della sobrietà e dell’efficienza | LEGGI 

Per le strade una canzone”è un brano che ti fa sentire bene, ti dà il buonumore, parla della musica e di scendere per le strade a celebrare l’amore e a divertirsi insieme. Questo è quello che Eros ed io vogliamo comunicare, l’idea di condividere con tutti le buone vibrazioni della musica” – ha dichiarato Luis Fonsi – “Sono felice di aver collaborato con il ‘Maestro’ Eros Ramazzotti, lo amo ed è stato un vero piacere lavorare con lui, Luis è un grande artista e per me un grande amico. Ci siamo divertiti come pazzi a girare il video a Miami e credo che il nostro buon umore si veda e trasmetta leggerezza e allegria. La musica è una nostra grande amica ed è giusto celebrarla”, ha dichiarato Ramazzotti. “Sono contento che Luis abbia accettato il mio invito. Sanremo mi ha portato tanta fortuna, è un palco importante che sono contento di ‘presentare’ ad una artista del suo calibro”.

Sanremo 2019: i Negrita parlano di Matteo Salvini, è polemica | GUARDA 

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo avrà inizio la nuova avventura live di Eros Ramazzotti. Con 6 nuove date in Italia e una a Lubiana (SLO), sono oltre 90 gli show mondiali del  “Vita ce n’è world tour”, che registra i sold out delle date del 17 febbraio a Monaco, 22 febbraio a Lussemburgo, 2 marzo a Torino, 8 e 9 marzo a Milano, 16 marzo a Roma e del 13 aprile a Mannheim, conappuntamenti in più di 30 paesi tra Europa, Russia, Nord e Sud America, per cui sono già stati venduti oltre 300 mila biglietti. Prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim, il tour partirà da Monaco di Baviera il 17 febbraio, con uno show andato già sold out.

Loading...