Foto: PrPhotos

E forse Lady D sapeva tutto

Un nuovo polverone si solleva sulla famiglia reale. Simon Dorante-Day, un uomo australiano di 52 anni, sostiene infatti di essere figlio del Principe Carlo e di Camilla Shand. La coppia, secondo l’uomo, lo avrebbe dato in adozione appena nato. La tesi dell’uomo si basa su una somiglianza sospetta con i reali inglesi.

Pare che guardandosi allo specchio, Simon noti tra lui e la famosa coppia inglese una somiglianza dirompente. Sulla sua pagina Facebook l’uomo posta di continuo immagini che egli ritiene vere e proprie prove della sua nobile discendenza. Da tempo chiede un test del DNA per dimostrare la sua tesi. 

Harry scappa da Meghan sotto consiglio di William | SCOPRI

Loading...
Fonte: Instagram

Meghan Markle: chi sono i membri del suo entourage? | ESPLORA

ll principe Carlo e Camilla hanno rispettivamente 70 e 71 anni, quindi anagraficamente la genitorialità è possibile, anche se improbabile. Carlo e Camilla dunque lo avrebbero messo al mondo da adolescenti, per poi farlo adottare da piccolo, appena nato. Ma le dichiarazioni dell’uomo vanno oltre e tirano in ballo anche l’amata Lady D.

Elia e Jane: “diversità nel concetto di amore e di coppia” | SCOPRI

A quanto afferma Simon Dorante-Day la principessa Diana era a conoscenza del misfatto ed voleva rendere pubblica la verità. La rivelazione, manco a dirlo, stava per avvenire. La principessa stava infatti per parlare proprio di lui, il figlio di Carlo e Camilla, quando, nel 1997, avvenne tragicamente e inaspettatamente, la sua prematura morte. 

 

Loading...