Foto: Ipa

La Markle si concede un tatuaggio portafortuna per il bebè in arrivo

Nonostante Meghan Markle sia al settimo mese inoltrato di gravidanza niente e nessuno riesce a tenerla ferma. Dopo il baby shower di qualche giorno fa negli Stati Uniti in compagnia delle sue amiche vip, Meghan e il marito Harry decidono di andare in visita ufficiale, di tre giorni, in Marocco. Questa è a loro prima visita, come coppia, in un Paese nel Nordafrica e anche l’ultimo viaggio ufficiale all’estero prima della nascita del loro primo figlio. 

La missione dei due reali, ospiti del re marocchino Mohammed VI, è principalmente dedicata a programmi in favore della parità sessuale e dell’istruzione femminile nel Paese. Ma è anche un’opportunità per serrare ancora di più i buoni rapporti tra Marocco e Regno Unito, soprattutto in ottica post Brexit, quando Londra dovrà percorrere via alternative per il commercio. Infatti, Harry e Meghan hanno intrapreso il viaggio su indicazione dello stesso governo britannico, anche se il protocollo non prevede che si occupino di questioni commerciali, né economiche. Ma di sicuro possono essere utili per concludere trattative dei prossimi anni.

Oscar 2019: tutti i vincitori. Green Book è il miglior film dell’anno|LEGGI

Loading...

Meghan Markle sempre più distante da William e Kate|SCOPRI

Il viaggio dei due reali è iniziato con una visita alla scuola femminile nella città marocchina di Asni, sull’Atlante, per incoraggiare le adolescenti a proseguire con l’istruzione nonostante le difficoltà. Arrivati ad Asni, Meghan e Herry sono stati accolti dalle ragazze della scuola che viene gestita dalla fondazione marocchina, la quale offre ospitalità alle ragazze che, in alternativa, non potrebbero frequentare la scuola visto che provengono da villaggi distanti anche 80 chilometri.

PFM canta De André – Anniversary: 25 date del tour sono già sold out|LEGGI

Durante questa visita i due reali hanno parlato con le studentesse della scuola e tra queste Samira, una studentessa di 17 anni, ha accolto Harry e Meghan con una cerimonia dell’henné e ha disegnato dei fiori sul polso e sul braccio di Meghan, un tatuaggio che in Marocco viene utilizzato per augurare ogni bene al figlio in arrivo. Data l’esperienza precedente del 1980, che ha visto la regina Elisabetta bloccata nel deserto a causa della disorganizzaizone del regno marocchino, Harry e Meghan non faranno uscite pubbliche, con una donna incinta di sette mesi è sempre meglio non rischiare troppo.

Loading...