Foto: Mediaset

L’attore parla del suo rapporto con la ex Nicoletta Romanoff e del suo ruolo di padre

Giorgio Pasotti, protagonista con Ambra Angiolini della nuova fiction di Canale 5 “Il silenzio dell’acqua”, parla per la prima volta a Verissimo del suo ruolo di padre e dei rapporti con l’ex compagna Nicoletta Romanoff. “La nascita di mia figlia mi ha cambiato in meglio. Rientro nella categoria dei mammi. Cerco di incastrare i miei impegni lavorativi seguendo quelli di mia figlia” spiega l’atore a Silvia Toffanin.

Ai microfoni del talk show di Canale 5 l’attore confida: “Chi è separato come me non può fare solo il padre, deve essere anche madre, deve restituire la dolcezza di una madre” dimostrando una visione lucida della genitorialità in una coppia separata.

Loading...

Serena Grandi: la paura dopo il tumore | LEGGI

Foto: Mediaset

Parlando della sua ex compagna, Giorgio Pasotti si dimostra molto attento ad un rapporto costruttivo e dice: “Ho una ex compagna con cui ci sosteniamo a vicenda, ci dividiamo le cose da fare. Nicoletta – prosegue – è una madre attenta e presente. Fortunatamente abbiamo un rapporto costruttivo”.

Masterchef: lo sfogo di Virginia eliminata a causa dei popcorn | INTERVISTA

Ma la famiglia di Pasoti potrebbe presto allargarsi, è lui stesso ad ammetterlo. A Silvia Toffanin che gli chiede se abbia il desiderio di avere altri figli, l’attore risponde: “Oggi ho una nuova compagna. Vorrei avere altri bambini, ma quando hai già alle spalle una storia con figli hai un po’ di timore in più. Vorresti far crescere un figlio in una famiglia che resista”.

Irama racconta la rottura con Giulia De Lellis | LEGGI

Loading...