Foto: Enza Procopio

Prosegue il “Tour de Nocc” nei teatri lombardi

Davide Bernasconi, in arte Davide Van De Sfroos, è un cantautore e scrittore nato a Monza e cresciuto sul Lago di Como, il cui nome d’arte rappresenta una tipica espressione del dialetto tremezzino (o laghée) traducibile con “vanno di frodo”.  In diciassette anni di carriera musicale ha pubblicato sei album di inediti, ha ricevuto il Premio Maria Carta, ha vinto due volte il Premio Tenco (“Miglior autore emergente” nel 1999 e come “Migliore album in dialetto” nel 2002) e ha pubblicato cinque romanzi editi da La Nave di Teseo e Bompiani. 

Nel 2011 si è classificato quarto alla 61ª edizione del Festival di Sanremo con “Yanez”, brano che ha dato il nome al quinto album, certificato disco d’oro. Il brano “El Carnevaal de Schignan”, tratto dall’album “Yanez”, viene scelto come colonna sonora del film “Benvenuti al Nord”. Nel 2012 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo ma come autore del brano “Grande mistero” interpretato da Irene Fornaciari.

Nayt: fuori il suo ultimo singolo “Brutti Sogni” | LEGGI

Foto: Enza Procopio

Fabrizio Mor ha bisogni di credere, ecco il nuovo singolo | GUARDA

Prosegue con successo il “Tour de Nocc”, il nuovo tour teatrale del cantautore. Giovedì 14 marzo l’artista sarà in concerto al Teatro Ciak di Milano e venerdì 15 marzo al Teatro Openjobmetis di Varese per presentare uno spettacolo unico in grado di ricreare una suggestiva atmosfera teatrale notturna con sfumature swing e jazz. In scaletta, oltre ai brani più famosi del suo repertorio in veste totalmente rivisitata, alcune ballate inedite mai eseguite prima. Per l’occasione, Davide Van De Sfroos è accompagnato sul palco dai musicisti Angapiemage Galliano Persico (violino, tamburello, cori), Riccardo Luppi (sax tenore e soprano, flauto traverso), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori) eFrancesco D’Auria (batteria, percussioni, tamburi a cornice, hang)

A tu per tu: Morgan lancia i giovani talenti musicali | SCOPRI

“Voglio celebrare il mio passato nascosto proponendo delle ballate dimenticate sotto i lampioni e dare uno sguardo al futuro -racconta Davide Van De Sfroos – un viaggio notturno alla ricerca dei brani nei cassetti dimenticati. Una musica che cercherà di ritracciare ombre familiari con tinte nuove”. Queste le date del tour in continuo aggiornamento: Giovedì 14 marzo – Teatro Ciak, MILANO; Venerdì 15 marzo – Teatro Openjobmetis, VARESE; Venerdì 22 marzo – Teatro Sociale, COMO; Sabato 23 marzo – Teatro Sociale, MANTOVA; Venerdì 29 marzo – Teatro Coccia, NOVARA; Sabato 30 marzo – Teatro Zenith, CASALMAGGIORE (CR); Sabato 6 aprile – Teatro Sociale, SONDRIO; Martedì 16 aprile – Teatro Sociale, COMO. 

 

Foto: Ufficio Stampa