Foto: IPA

Non sono ancora finiti i festeggiamenti per il nascituro,  questa volta solo per i parenti più stretti

I media britannici ne stanno già parlando da giorni: Meghan Markle sta progettando un secondo baby shower per il suo bebè, la cui nascita è prevista tra la fine aprile e gli inizi di maggio. La duchessa di Sussex è stata dissolta da qualsiasi tipo di incarico fino alla nascita del royal baby e quale momento migliore per organizzare un secondo baby shower? Soprattutto dal momento in cui al primo baby shower non si erano presentate nè la madre di Meghan nè la cognata Kate Middelton

Infatti, secondo fonti ben informate, la Duchessa del Sussex sarebbe al lavoro per mettere in piedi un altro party in onore del royal baby. Un evento più intimo e decisamente meno costoso che dovrebbe tenersi nel Regno Unito. A differenza del party organizzato a New York che ha sollevato un polverone per l’eccessivo costo, questa volta Meghan avrebbe optato per qualcosa di più intimo e decisamente meno sontuoso: l’evento dovrebbe tenersi al Cottage Frogmore a Windsor, dove lei e il Principe Harry stanno sistemando la loro casa, ma se i lavori di ristrutturazione non saranno finiti in tempo, potrebbe avere luogo a Buckingham Palace.

Federica Nargi mamma bis, è nata sua figlia Beatrice. Matri festeggia|SCOPRI

Loading...
Foto: Ufficio Stampa

Lunedì? … Vuol dire solo Isola dei Famosi|ESPLORA

Pur non essendo una tradizione britannica, l’ex attrice americana avrebbe deciso di dare un secondo baby shower nel Regno Unito per permettere anche ai più stretti membri della famiglia, assenti al party newyorkese, di festeggiare la nascita del suo bambino. Stampa e social sono subito scesi in campo, tutti sul piede di guerra. Non sono servite a calmare gli animi neanche le voci che questa seconda festa sarà “più modesta”. Di serie B, almeno per quanto riguarda i prezzi. Anche perché raggiungere il costo stratosferico di 350.000 sterline, il costo del primo festeggiamento, sarà difficile.

Meghan Markle si ritira dagli impegni pubblici causa gravidanza|LEGGI

La notizia che Meghan insista per questa festa e che voglia imporlo alla Royal Family, richiedendo come location niente meno che Buckingham Palace, ha scatenato davvero gli animi. E rischia di scatenare l’orgoglio nazionale. Il primo baby shower era finito su tutte le prime pagine per i costi onerosi e gli eccessi hollywoodiani.  Questo rischia di fare la stessa fine, anche se per motivi diversi.

Loading...