Leo DiCaprio potrebbe essere il co-fondatore di Apple sullo schermo.

Chissà se questa sarà la volta buona per Leonardo DiCaprio? Sui media americani impazza l’ipotesi che se l’attore interpreterà il ruolo di Steve Jobs, il co-fondatore di Apple scomparso nel 2011, potrebbe finalmente vincere il suo primo Oscar. Danny Boyle, regista che ha vinto l’ambita statuetta nel 2009 con il film “The Millionaire”, è in trattative per dirigere un nuovo film su Steve Jobs e vorrebbe appunto Leonardo DiCaprio nei panni del famoso imprenditore di San Francisco.

Queste sono le ultime news provenienti dagli Stati Uniti, dove impazzano molte voci sulla seconda pellicola dedicata a Jobs, dopo quella, non troppo fortunata, diretta da Joshua Michael Stern con Ashton Kutcher come protagonista.

Loading...

A quanto riferisce “The Hollywood Reporter”, la Sony Pictures è in trattative con Boyle per dirigere il nuovo film e il regista britannico vorrebbe DiCaprio come star. Se andasse in porto, il nuovo progetto dedicato a Jobs potrebbe rappresentare una “reunion” per il regista britannico e l’attore americano, che hanno lavorato insieme nel 2000 nel film “The Beach” (non un gran successo, a dire il vero…).

Il nome di David Fincher, che ha diretto “The Social Network”, è stato originariamente legato al progetto ma a quanto pare il regista, che desiderava Christian Bale come protagonista, avrebbe preteso un cachet troppo elevato e alla fine la scelta è ricaduta proprio su Boyle, il quale ha recentemente confermato che sta lavorando su “Porno”, l’atteso sequel di “Trainspotting”.

Leonardo DiCaprio, invece, dopo aver mancato la vittoria agli ultimi Oscar per il suo ruolo in “The Wolf of Wall Street”, in autunno inizierà le riprese di “The Revenant”, diretto da Alejandro González Iñárritu.

Loading...