Il film vincitore di 2 Premi Oscar approda sul piccolo schermo in prima tv.

Questa sera, Martedì 26 maggio, Canale 5 in prima visione tv propone uno dei film cult di Leonardo DiCaprio: “Il Grande Gatsby” di Baz Luhrmann, tra i registi rivolta-classici più affermati, che infarcisce la storia di musiche e cantanti attuali rispetto alle atmosfere retrò.

DiCaprio sfida così il ricordo di Robert Redford, l’interprete più indimenticato tra le 3 pellicole antecedenti tratte dal romanzo di Francis Scott Fitzgerald. Rispetto all’omonimo best-seller di Fitzgerald, la pellicola denota alcune differenze: la vita quotidiana e lavorativa di Nick è messa in secondo piano; lo svolgimento del film è più sintetico nella parte finale; Daisy ha i capelli biondi, mentre nel romanzo li sfoggia neri.

Loading...

La trama si ambienta nella primavera del 1922, quando sulla costa settentrionale di Long Island giunge il giovane agente di borsa Nick Carraway (Tobey McGuire). Quest’ultimo conosce a un party faraonico il miliardario Jay Gatsby (DiCaprio), dandy misterioso e affascinante ancora innamorato di Daisy (Carey Mulligan), ormai sposata con 3 figli.

Dietro la facciata delle ville lussuose, Nick, osservatore impotente della disfatta del sogno americano, apprende la verità e i segreti che riguardano Gatsby, del suo amore impossibile da rivivere, in una cornice di jazz ruggente – qui virato sul Rythm&blues – che allontana i ricordi e un passato che non può tornare…

Loading...